Egitto, due attentati in chiesa a Tanta e Alessandria: 30 morti e 100 feriti

13.30 - Una seconda esplosione si è verificata questa mattina in un’altra chiesa egiziana, stavolta ad Alessandria d'Egitto. Anche in questo caso, come accaduto poche ore prima per la chiesa di Tanta, l’ordigno è stato fatto brillare mentre era in corso la messa per la domenica delle Palme.

Ad agire, davanti alla chiesa di San Marco, sarebbe stato un kamikaze, riuscito a provocare la morte di 6 persone e il ferimento di almeno 26 persone. Si aggrava invece il bilancio del primo attentato: almeno 26 le persone rimaste uccise e oltre 70 feriti.

12.00 - Attentato questa mattina in Egitto, all’interno della chiesa ortodossa copta di St. George a Tanta, nella regione del Delta del Nilo a nord del Paese.

L’esplosione si è verificata all’interno della struttura, mentre era in corso la celebrazione della messa per la domenica delle Palme. La tv di stato egiziana parla di almeno 20 persone uccise e circa 42 feriti, ma si tratta di un bilancio provvisorio che sarà confermato nelle prossime ore.

Nessuno, al momento, ha rivendicato l’attentato.

attentato-egitto-9-aprile-2017.jpeg

Foto | Sheba Radio

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 384 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO