California, uccide tre passanti a Fresno: arrestato Kori Ali Muhammad - Video

Triplice omicidio a Fresno, in California, compiuto nel corso di quello che nei primi istanti era stato confuso con un attacco terroristico. Kori Ali Muhammad, afroamericano di 39 anni, ha aperto il fuoco contro i passanti nel parcheggio della Catholic Charities, un’associazione filantropica di stampo cattolico.

Oltre 16 colpi esplosi in appena 90 secondi contro le persone che si trovavano nel parcheggio in quel momento. Tre uomini sono morti sul colpo, mentre un quarto è rimasto ferito. Il killer, già ricercato per l’omicidio di un uomo compiuto la settimana scorsa, è stato bloccato dalle autorità locali e tratto in arresto.

Nelle ore successive alla sparatoria è stato chiarito che il 39enne avrebbe agito spinto dall’odio nei confronti delle persone bianche, come da lui stesso manifestato più volte sui social network. Muhammad aveva più volte espresso i propri ideali contro il governo statunitense e i privilegi degli uomini bianchi.

Il capo della polizia di Fresno, Jerry Dyer, ha confermato che si è trattato di un atto di violenza del tutto casuale:

Voleva uccidere più persone possibili ed è uscito proprio per fare questo. Si è trattato di un atto di violenza casuale, sono stati attacchi non provocati compiuti da un soggetto il cui unico intento era quello di uccidere.

Kori Ali Muhammad, ora in carcere, è accusato di omicidio e tentato omicidio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO