Corea, esercitazione aerea congiunta USA-Corea del Sud: si alza la tensione?

[blogo-video id="581928"]

In un momento di forti tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord, le forze aeree americane e sudcoreane hanno dato il via all'esercitazione congiunta denominata Max Thunder, che andrà avanti fino al 28 aprile 2017. Gli eserciti restano non in allarme, le mobilitazioni di mezzi, navi e aerei nell'area va inquadrata per ora sotto il profilo della classica esercitazione (almeno una ogni anno, da parte americana), ma è evidente che la tensione cresce dopo il recente deperimento dei rapporti tra Corea del Nord e USA.

Si tratta della seconda maggiore esercitazione aerea annuale nella penisola coreana ed è parte del continuo addestramento all'interoperabilità tra le forze aeree di Washington e di Seul anche per verificare la capacità di rispondere a un eventuale attacco nordocoreano. Gli USA partecipano con circa mille soldati e aerei F-16, AV-8B Harrier a decollo verticale EA-18G Growler per la guerra elettronica.

La parte sudcoreana, invece, mette in campo 400 militari e aerei F-15K, F-16, F-5E ed F-4E Phantom II.Tutto questo mentre un'armata americana, guidata dalla portaerei Carl Vinsen, sta navigando verso la penisola coreana dove arriverà a fine aprile.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO