Domenico Maurantonio, chiusa l'indagine: fu caduta accidentale

È stata chiusa oggi l'inchiesta relativa alla morte di Domenico Maurantonio, lo studente che il 10 maggio di due anni fa cadde dal quinto piano dell'Hotel Leonardo Da Vinci di Milano, dove era in gita con la sua classe del liceo Nievo di Padova.

Il 19enne padovano è morto a causa di una caduta accidentale: così si chiude la vicenda. Il gip Paolo Guidi ha infatti oggi archiviato l'inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti.

I genitori di Domenico, attraverso il suo legale, chiedevano di proseguire l'indagine su sei compagni di scuola, ma il gip ha stabilito che il ragazzo era solo quando cadde.

Domenico Maurantonio era con i suoi compagni in gita a Milano per l'Expo. Numerosi i ragazzi che sono stati ascoltati dagli inquirenti, sia compagni della sua classe che quelli dell'altra classe della stessa scuola che erano andati con loro a Milano.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 48 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO