Snowden difende i rifugiati che l'ospitarono - video

"È gente buona, spinti fuori dalle loro case dalla tortura, dagli stupri, gli abusi, le minacce e la guerra, circostanze davvero difficili da immaginare per noi, ma questi sono documenti. Non sono accuse. Sono fatti": così Edward Snowden in un video difende i rifugiati provenienti da Filippine e Sri Lanka.

Snowden ha replicato al governo di Hong Kong dopo che ha respinto le richieste di protezione di un gruppo di rifugiati che gli avevano dato ospitalità.

Ora i rifugiati rischiano di essere rimpatriati: "Ciò che stanno affrontando è una ingiustizia da parte delle stesse persone a cui avevano chiesto protezione", ha detto Snowden.

L'ex "talpa" ha aggiunto: "Non sappiamo chi ci sia dietro esattamente, ma qualcuno nel governo di Hong Kong ha deciso di voler far scomparire immediatamente queste famiglie, non importa quanto costi".

"Hanno passato molti anni vivendo in povertà, con privazioni, ad Hong Kong, mentre avevano chiesto protezione al governo. Avevano chiesto aiuto, chiesto di essere tutelati", ha detto Snowden.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO