Londra, rafforzate le misure di sicurezza: dislocati 1000 soldati

Continuano a rafforzarsi le misure di sicurezza nel Regno Unito dopo l'attacco di Manchester. Se, sul fronte dell'indagine, vengono registrati oggi nuovi arresti collegati al kamikaze che ha provocato la strage dopo il concerto di Ariana Grande, sul fronte della protezione vengono attivate nuove misure anche a Londra.

Il ministro degli interni Amber Rudd, al termine della riunione del comitato di crisi, ha annunciato che vengono dislocati sulla capitale britannica un migliaio di nuovi soldati.

Per l'esattezza, sono 984 i militari britannici chiamati a proteggere i luoghi più sensibili della metropoli.

Il livello di allerta terrorismo è attualmente al grado più alto, il governo ha annunciato il dispiegamento di forze supplementari in tutta la nazione.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO