Mattarella a Mirandola 5 anni dopo il terremoto: "Ricostruzione di successo" - video


Oggi il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è recato in Emilia-Romagna, a cinque anni dal terremoto.

Il capo dello Stato prima a Mirandola e poi a Pieve di Cento.

"Oggi ricorrono cinque anni dalla seconda scossa di terremoto del 29 maggio. [...] Ventotto morti, trecento feriti, le tante migliaia di sfollati. Quindi il primo pensiero che rivolgiamo è naturalmente per loro, per le vittime, per i morti, per le sofferenze patite", ha detto nell'Aula Magna 'Rita Levi Montalcini' del polo scolastico, dove ha partecipato al convegno "Fare scuola. Ricostruzione. Innovazione. Comunità.

Mattarella sottolinea il valore della condivisione: "Si è condiviso allora, qui e in tutta Italia, il dolore per quel che era avvenuto, e la condivisione è stata anche il centro e forse il motore principale della ricostruzione".

Il presidente elogia il gran lavoro della tessuto sociale: "La vostra capacità e la vostra volontà hanno vanificato queste paure e hanno avviato una ricostruzione di grande successo. È stata un'opera impegnativa e importante che ha trovato le basi nella cultura di queste zone, nella capacità di reazione del tessuto sociale, in quella cultura del lavoro e dell'impegno che, trasmessa di generazione in generazione, ha reso questi territori sempre capaci di affrontare difficoltà e di superarle".

Dopo aver sottolineato l'importanza di "curare il nostro territorio" e "mettere in sicurezza le sue strutture abitative e produttive", Mattarella ha ricordato: "Qui avete ricostruito e state ancora ricostruendo con garanzie di sicurezza, con standard avanzati, più sicuri, con condizioni di maggiore tranquillità".

Ricordando il merito di lavoratori e imprenditori, la più alta carica dello Stato ha aggiungo: "Questo impegno e queste condizioni consentono oggi di guardare sempre con rimpianto e dolore a quanto avvenuto, ma di guardare con fiducia il presente e il futuro".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO