Bangladesh: gravi danni per il ciclone Mora - video

Il Bangladesh è duramente colpito nelle ultime ore dal ciclone Mora. Non mancano i danni a causa delle forti tempeste, con venti che hanno raggiunto in più occasioni i 100 chilometri orari, toccando la punta di 117 chilometri orari.

La forza del ciclone Mora ha costretto più di 300 mila persone ad abbandonare i propri villaggi sulla costa e rifugiarsi nelle zone interne del Bangladesh, meno esposte alle tempeste.

Migliaia di abitazioni risultano distrutte o semi-distrutte. Tra i luoghi più colpiti, Saint Martins, dove le autorità locali riferiscono che il 70% delle precarie abitazioni è stato spazzato dal ciclone.

I gravissimi danni, soprattutto sulle isole di Balukhali e Katupalong, coinvolgono 200.000 profughi Rohingya in fuga dalle persecuzioni in Myanmar.

L'unica buona notizia è che per il momento non si contano vittime.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO