Bergamo, travolge e uccide l’uomo che aveva cercato di aggredirla

comune-di-villongo.jpg

Un uomo di 43 anni è stato travolto e ucciso questa mattina a Villongo, in provincia di Bergamo, dalla donna che lui stava perseguitando da diverse settimane.

Un vero e proprio caso di stalking, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, culminato stamattina con un appostamento davanti al luogo di lavoro della donna, il Comune di Villongo. Il 43enne, di origine albanese, avrebbe atteso la donna armato di coltello e avrebbe cercato di aggredirla.

Lei, in tutta risposta, sarebbe riuscita a ripararsi nella propria automobile e, nel tentativo di fuggire in auto, avrebbe travolto il suo aggressore, deceduto poco dopo il suo arrivo in ospedale.

Del caso si stanno occupando i carabinieri di Villongo, che nei giorni scorsi avevano raccolto la denuncia della donna nei confronti del suo stalker.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 62 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO