San Benedetto del Tronto (AP), precipita da una giostra al luna park: morta una 27enne

sling-shot-luna-park.jpg

Una ragazza di 27 anni è deceduta ieri sera al luna park di San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, dopo esser precipitata nel vuoto mentre si trovava su una delle attrazioni all’aperto, il popolare Sling Shot, una capsula per due persone che viene lanciata a oltre 50 metri di altezza.

L’esatta dinamica è ancora al vaglio delle autorità locali, ma stando a una prima ricostruzione la 27enne, madre di un bambino di due anni, si sarebbe sganciata pochi istanti dopo il lancio e sarebbe precipitata a terra. A nulla è valso l’immediato intervento dei soccorsi: la giovane è deceduta poco dopo a causa delle lesioni riportate.

La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha subito disposto il sequestro della giostra, mentre l’autopsia sul corpo della giovane sarà eseguita nelle prossime ore.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 94 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO