Ventiduenne italiano picchiato a morte a Lloret de Mar: tre arresti

ucciso-lloret-de-mar.jpg

Un ragazzo italiano di 22 anni sarebbe stato pestato a morte da altri tre giovani a Lloret de Mar, nota località turistica catalana, in Costa Brava, affollatissima in questo periodo. A ridurre in fin di vita il giovane sarebbero stati tre ragazzi russi poi arrestati, secondo quanto riferisce il quotidiano La Vanguardia.

L’episodio sarebbe avvenuto dentro una discoteca di Lloret de Mar intorno alle tre del mattino di venerdì secondo quanto si apprende. La vittima dell’aggressione era stata poi soccorsa e portata in condizioni critiche all'ospedale Josep Trueta di Girona. Qui il giovane è morto dopo un giorno di coma.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti il ragazzo italiano sarebbe stato preso a calci e pugni in testa e in faccia da tre cittadini di nazionalità russa di 20, 24 e 26 anni che dopo il violento pestaggio - per cause ancora in via di accertamento - si erano dati alla fuga. Poco dopo i presunti responsabili sono stati rintracciati sul lungomare di Lloret de Mar. Fermati dalla polizia, sono ora a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO