Pozzuoli, famiglia precipita in un cratere della Solfatara: morti padre, madre e figlio

Tre persone sono decedute questa mattina all’interno di uno dei crateri della Solfatara di Pozzuoli, in provincia di Napoli, in circostanze che devono ancora essere accertate. Si tratta di tre componenti della stessa famiglia residente a Torino: il padre di 45 anni, la madre di 42 anni e il figlio di 11 anni.

Stando a quanto ricostruito fino a questo momento, sembra che il figlio di 11 anni si sia sporto oltre il limite recintato della Fangaia e sarebbe scivolato. I due genitori si sarebbero quindi sporti nel tentativo di recuperarlo, ma sarebbero caduti a loro volta. I tre, secondo una prima analisi, sarebbero deceduti in pochissimi minuti a cause delle esalazioni, ma sarà l’autopsia a confermarlo.

Illeso l’altro figlio della coppia, un bimbo di 7 anni rimasto lontano dalla recinzione.

solfatara-pozzuoli-05.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO