Parigi: militare aggredito in metro, assalitore arrestato

Questa mattina, attorno alle 6.30, c'è stata un'aggressione con coltello nel pieno centro di Parigi.

I fatti sono accaduti nella stazione di metropolitana di Chatelet e fortunatamente si sono conclusi con l'arresto dell'assalitore e nessun ferito.

Ad essere aggredito un militare, che stava presidiando la stazione per l'operazione antiterrorismo Sentinelle.

Un uomo, armato con coltello, avrebbe - secondo alcuni testimoni - gridato "frasi che si riferivano ad Allah", cercando poi di ferire il militare.

La risposta del membro dell'esercito è stata immediata ed efficace: l'aggressore è stato bloccato ed arrestato.

L'aggressione arriva un giorno dopo la decisione del governo di ridispiegare ridispiegare sul territorio i 7.000 militari impegnati nell'operazione Sentinelle. "Questo nuovo attacco legittima le nostre intenzioni, quelle di rendere meno prevedibile e meno individuabile il dispositivo militare", ha detto la ministra della difesa Florence Parly.

Foto: metro Chatelet (da Google Maps)

Vota l'articolo:
4.50 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO