Caraibi: dopo Irma è in arrivo l'uragano Maria

Le autorità delle isole caraibiche hanno immediatamente attivato i protocolli d'emergenza, ma si temono danni ingenti

untitled-design.png

C’è una nuova minaccia per i Caraibi devastati dal recente uragano Irma. Questa volta si tratta di Maria, un uragano che dopo essere salito fino a categoria cinque si è stabilizzato a categoria quattro che vuol dire che ha venti che raggiungono i duecento chilometri all’ora. Il Centro nazionale uragani lo ha classificato come evento potenzialmente pericoloso.

Al momento si trova a poco più di venti chilometri dall’isola di Martinica, nelle Antille. Il Centro nazionale uragani ha diramato un comunicato nel quale dichiara, “Il centro di Maria si sposterà nei pressi di Dominica e delle adiacenti Isole Leeward nelle prossime ore, oltre l'estremo nord-est del Mar dei Caraibi entro martedì e si avvicinerà a Porto Rico e alle Isole Vergini tra domani e mercoledì”.

Molte zone dei caraibi sono attualmente in stato di grave difficoltà e un secondo uragano potrebbe provocare danni ingentissimi. Le isole che probabilmente verranno colpite hanno già attivato le procedure d’emergenza. La Guadalupa ha dato ordine di evacuare le zone a rischio a partire dalle 20 di questa sera, ora italiana. Le autorità si aspettano inondazioni e smottamenti di terreno.

Nelle prossime ore si potrà avere un quadro più preciso della situazione, dei rischi e degli eventuali danni.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO