Gela (Caltanissetta): uccide la madre e aggredisce il padre, arrestato

Tragedia questa mattina a Gela, in provincia di Caltanissetta, dove un uomo ha prima ucciso la madre, poi ha cercato di assassinare anche il padre.

I fatti sono accaduti alle 7.30 circa in un'abitazione in via Livorno. L'autore del crimine è un uomo di 54 anni, da tempo sofferente di disturbi mentali.

Improvvisamente, l'uomo ha aggredito la 75enne madre in cucina. L'uomo ha utilizzato un bastone per colpire l'anziana, poi l'ha strangolata con le mani.

Dopo aver ucciso la madre, il 54enne si è avventato contro il padre, cercando di colpirlo. L'85enne è riuscito a scappare in strada. Poco dopo è arrivata la polizia, allertata dai vicini che avevano sentito le urla della donna durante l'aggressione.

Il 54enne è stato arrestato e trasferito sotto scorta in ospedale.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO