Papa Francesco: "Pena di morta disumana, inammissibile". Autocritica sulle responsabilità del passato

Papa Francesco ha tenuto ieri, nella Sala del Sinodo, un discorso in occasione del venticinquennale del Catechismo della Chiesa Cattolica. Davanti ai partecipanti dell'incontro promosso dal Pontificio Consiglio per la Nuova evangelizzazione, Bergoglio ha affrontato anche il tema della pena di morte.

Il Pontefice premette che la problematica della pena di morte "non può essere ridotta a un mero ricordo di insegnamento storico senza far emergere non solo il progresso nella dottrina ad opera degli ultimi Pontefici, ma anche la mutata consapevolezza del popolo cristiano, che rifiuta un atteggiamento consenziente nei confronti di una pena che lede pesantemente la dignità umana".

Le parole del Papa sono chiare e dirette: "Si deve affermare con forza che la condanna alla pena di morte è una misura disumana che umilia, in qualsiasi modo venga perseguita, la dignità personale". Poi Bergoglio spiega: "E’ in sé stessa contraria al Vangelo perché viene deciso volontariamente di sopprimere una vita umana che è sempre sacra agli occhi del Creatore e di cui Dio solo in ultima analisi è vero giudice e garante. Mai nessun uomo, «neppure l’omicida perde la sua dignità personale» (Lettera al Presidente della Commissione Internazionale contro la pena di morte, 20 marzo 2015), perché Dio è un Padre che sempre attende il ritorno del figlio il quale, sapendo di avere sbagliato, chiede perdono e inizia una nuova vita".

Il Papa fa anche autocritica per quanto fatto in passato dal Vaticano: "Purtroppo, anche nello Stato Pontificio si è fatto ricorso a questo estremo e disumano rimedio, trascurando il primato della misericordia sulla giustizia. Assumiamo le responsabilità del passato, e riconosciamo che quei mezzi erano dettati da una mentalità più legalistica che cristiana".

"A nessuno, quindi, può essere tolta non solo la vita, ma la stessa possibilità di un riscatto morale ed esistenziale che torni a favore della comunità", ribadisce il Pontefice.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO