Rimini, sfregiò con l'acido Gessica Notaro: 10 anni di carcere per Eddy Tavares

gessica-notaro.jpg

Dieci anni di carcere. É questa la pena inflitta ieri dal Tribunale di Rimini al 28enne Eddy Tavares, responsabile della barbara aggressione con l'acido ai danni di Gessica Notaro avvenuta proprio a Rimini il 10 gennaio scorso.

Il giovane, originario di Capo Verde, aveva scelto il rito abbreviato e i 10 anni che gli sono stati inflitti ieri tengono già conto dello sconto di un terzo della pena previsto dal rito. Il gup di Rimini Fiorella Casadei ha riconosciuto al giovane le aggravanti della premeditazione, dei futili motivi e della crudeltà e ha disposto anche un risarcimento di 230 mila euro per la giovane vittima.

Gessica Notaro, ospito della trasmissione "Pomeriggio Cinque", ha così commentato la sentenza:

Me l'aspettavo, ma ormai mi ha rovinata, non so se supererò questa cosa. Credo che al di là di una pena esemplare bisogna cominciare a lavorare sulla prevenzione, tutelare le vittime prima. [...] Tante volte l'ho guardato sperando di trovare nei suoi occhi un minimo pentimento, invece purtroppo non c'è mai stato, questa è la cosa che fa più male. Però ormai provo solamente indifferenza. Non l'ho mai odiato, nonostante il male che mi ha fatto. E' una persona di cui sono stato molta innamorata, alla quale ho voluto tantissimo bene, e non non riesco ad odiarlo, ma non lo perdono, non lo posso perdonare.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO