Firenze: domenica riapre la Basilica di Santa Croce

È già stata fissata la data di riapertura della Basilica di Santa Croce a Firenze, dove un paio di settimane fa è avvenuto un incidente mortale.

Il tragico avvenimento accadde il 19 ottobre, quando il turista spagnolo Daniel Testor Schnell fu colpito da un peduccio in pietra serena che si era staccato da circa 30 metri di altezza. Il 52enne morì sul colpo davanti agli occhi della moglie.

Dopo qualche giorno di chiusura, la Basilica riaprirà domenica 5 novembre, rispettando l'abituale orario festivo e feriale.

La chiusura temporanea del complesso era stata disposta per permettere - come indicato da una nota ufficiale - "un'ampia verifica delle condizioni di sicurezza degli spazi, affidata a professionisti specializzati".

Per la morte del 52enne turista spagnolo sono adesso indagate quattro persone, tutte come atto dovuto: presidente e direttore dell'Opera di Santa Croce, il responsabile tecnico e la titolare della ditta specializzata che per ultima ha effettuato la manutenzione dell'area interessata. Il capo di imputazione è quello di omicidio colposo.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO