Taranto: autista 118 aggredito durante soccorso

Un autista del 118 è stato aggredito ieri a Taranto mentre stava soccorrendo una ragazza di 14 anni rimasta ferita in un incidente stradale.

I fatti sono avvenuti in tarda mattinata via Machiavelli: la prima squadra di soccorso ad arrivare sul luogo dell'incidente è stata un'automedica con un uomo alla guida, una dottoressa e un'infermiera.

Gli autori dell'aggressione volevano che la ragazza ferita nell'incidente fosse subito trasportata in ospedale, mentre il personale del 118 stava effettuando - come da prassi - il primo soccorso sul posto, in attesa dell'ambulanza.

I tre operatori della squadra medica sono stati insultati e minacciati. Ad avere la peggio proprio l'autista che è stato prima scaraventato a terra e poi preso a calci e pugni.

L'uomo ha sporto denuncia ai carabinieri. Con una nota, l'Asl di Taranto ha voluto "stigmatizzare l'episodio di aggressione di un operatore del 118 avvenuto di sabato 4 novembre nel rione Tamburi, a Taranto".

Il direttore generale della struttura, Stefano Rossi, ha dichiarato: "Esprimo la mia personale vicinanza, nonché quella di tutta l’Azienda che rappresento, all’operatore del 118 aggredito per il solo motivo di compiere il proprio dovere, nonché a tutti gli operatori, che svolgono il proprio compito in condizioni spesso difficili, ricordando che non è la prima volta che episodi così inqualificabili avvengono nel nostro territorio".

"Gesti di questo tipo - continua Rossi - vanificano gli sforzi di chi, giorno dopo giorno, ciascuno secondo la sua professionalità e sfera di competenza, senza grandi clamori cerca di migliorare lo stato di salute della collettività e dell’individuo".

Solidarietà anche da parte del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano.

La 14enne soccorsa, poi trasportata in ospedale da un'ambulanza giunta sul posto, ha un trauma cranico, alcune fratture e ferite, con prognosi di 30 giorni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO