Venezia: barca a vela in balia della tormenta, coniugi salvati con elicottero - foto

Brutta avventura oggi nel veneziano per due coniugi francesi che erano in una barca a vela e si sono ritrovati in balia delle onde.

Erano da poche passate le 16 quando la Capitaneria di Porto ha ricevuto l'allarme: una barca a vela di 12 metri era rimasta incagliata a ridosso del molo di Ponente del fiume Livenza a Porto Santa Margherita di Caorle.

Le condizioni meteo che hanno causato l'incagliamento hanno reso inoltre molto complicate le operazioni di soccorso: la posizione della barca era troppo ravvicinata agli scogli e con il mare agitato e il forte vento era impossibile prestare soccorso via mare.

I vigili del fuoco hanno deciso così di intervenire utilizzando l'elicottero Drago 82: due uomini sono stati calati dall'alto, uno sulla barca e un altro sul molo.

Una volta verificate le non gravi condizioni di salute dei coniugi sulla barca, è stata predisposta una fune guida che ha permesso di recuperarli e farli arrivare sul molo.

I due coniugi, che erano partiti con la loro imbarcazione dalla Croazia e stavano cercando riparo dal maltempo attraccando al porto di Santa Margherita, sono stati poi trasportati all'ospedale di San Donà di Piave. Le loro condizioni non destano preoccupazioni.

Vota l'articolo:
5.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO