Bologna: 17enne denuncia stupro nel vagone del treno

stupro a bologna

Ha denunciato di essere stata violentata su un vagone di un treno fermo nella stazione di Bologna. Una ragazza di 17 anni, che tra poco sarà maggiorenne, tre giorni fa si è recata al pronto soccorso dell'ospedale Maggiore raccontando l'accaduto e facendosi medicare.

Alla polizia la giovane ha poi detto di aver trascorso la serata precedente allo stupro nella zona di piazza Verdi con degli amici aggiungendo anche di aver bevuto parecchio. A un certo punto avrebbe perso il telefonino e un ragazzo magrebino l'avrebbe avvicinata invitandola a seguirlo, così l'avrebbe aiutata a ritrovare il cellulare.

I due si sarebbero diretti quindi verso la stazione dove la ragazza sarebbe stata portata nel vagone del treno e lì stuprata svegliandosi solo la mattina dopo, senza vestiti e senza borsa. Qualche giorno prima, come riferisce l'Ansa, un'altra 17enne aveva denunciato di essere stata aggredita e palpeggiata in zona Bolognina mentre tornava da scuola. Le indagini su entrambi i casi proseguono.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO