Rimini: rapinatore scambia agenzia di consulenza finanziaria per banca

Arriva da Rimini la curiosa storia di una rapina fallita.

Protagonista di questa vicenda, avvenuta nel pomeriggio di ieri e raccontata dal Corriere di Romagna, è un imbranato ladro di 55-60 anni che voleva rapinare una banca.

L'uomo, convinto di essere entrato in una banca, ha chiesto di farsi consegnare i soldi in cassa. Non si era reso conto di essere però giunto all'interno di un'agenzia di consulenza finanziaria, senza cassa.

L'operatrice dallo sportello, che non si è fatta impressionare dall'arma che l'uomo aveva con sé, ha detto: "Guardi che qui di soldi non ce ne sono, qui si viene solo per avere informazioni su come investire".

A quel punto - come riportato da TgCom - il maldestro rapinatore ha chiesto scusa e se ne è andato.

La consulente, unica persona all'interno della sala nel momento della "rapina", ha poi raccontato ai carabinieri che il rapinatore aveva con sé una pistola palesemente falsa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO