Valico di Como-Brogeda, sequestrate 100mila pastiglie di ecstasy

Maxi sequestro al valico turistico di Como-Brogeda: i militari della Guardia di finanza hanno trovato 100.000 pastiglie di ecstasy nascoste all'interno di un'autovettura.

Le sostanze stupefacenti si trovavano a bordo di una Ford Mondeo guidata da un cittadino turco che proveniva dal Belgio.

I finanzieri avevano notato degli strani segni nel rivestimento dell'automobile e hanno così deciso di effettuare un controllo più approfondito: poco dopo sono state ritrovate venti confezioni da circa 2,5 kg di ecstasy, per un totale di circa 50 chilogrammi.

Le sostanze erano occultate in vari punti dell'auto: sedili, paraurti, cofano, parte retrostante del vano portaoggetti e lamiere posteriori.

Lo stesso uomo alla guida della vettura aveva della droga con sé: una piccola quantità di cocaina è stata ritrovata nel suo calzino. Il transitante ha dichiarato che serviva per "evitare il sonno durante il viaggio".

Alla più grave accusa di trasportare 50 kg di ecstasy, l'uomo ha risposto di non essere a conoscenza della droga nascosta in auto. I militari lo hanno arrestato e portato al carcere del Bassone (Como).

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO