Incendiato portone del circolo Pd di Ostia - foto

Il portone del circolo del Partito Democratico di Ostia è andato a fuoco la scorsa notte. Il rogo è divampato a via Gesualdo 1 dopo le 2 di notte.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, che hanno spento l'incendio, e la polizia. Non è stato trovato in zona nessun contenitore di liquido infiammabile.

La Procura di Roma ha aperto una inchiesta a carico di ignoti, con accertamenti affidati alla Digos e al commissariato di polizia di Ostia.

Il clima ad Ostia continua ad essere molto teso. Ieri c'è stata la manifestazione in piazza Anco Marzio contro le mafie e per la libertà di stampa, e la redazione di La7 ha denunciato che sono state bucate due ruote della vettura della troupe presente sul posto.

Così Matteo Renzi, segretario Pd, ha commentato l'accaduto di questa notte: "Pensano di farci paura. Ma il Partito Democratico non si fa intimorire, da niente e da nessuno. Un abbraccio ai militanti. E un messaggio chiaro: noi andiamo avanti senza mollare neanche di un centimetro".

La foto del portone dopo l'incendio è stata pubblicata in mattinata su Twitter dall'esponente Pd Stefano Esposito. Il collega Davide Faraone ha poi commentato: "Si può bruciare il portone del circolo @pdnetwork, si possono squarciare i pneumatici dei giornalisti di @La7tv ma non si potrà mai impedire la primavera. E ad #Ostia sarà primavera. Il coraggio prevarrà sulla paura, la legalità sulle mafie, i diritti sui torti".

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO