Napoli, agguato di camorra: uccisi madre e figlio

agguato-mortale-napoli.jpg

29 novembre 2017 - É salito a 2 il bilancio dell'agguato compiuto ieri sera a Castelnuovo, alle porte di Napoli. Clemente Palumbo, il 34enne rimasto ferito, è deceduto poche ore dopo il suo trasporto in ospedale a causa della gravità delle ferite riportate.

Gli inquirenti stanno ancora scavando nella vita delle due vittime, Palumbo e sua madre Immacolata De Rosa, ma sembra sempre più probabile che il 34enne fosse il vero obiettivo dei killer, ma non è chiaro se l'omicidio abbia una matrice camorristica o se si sia trattato di un regolamento di conti.

28 novembre 2017 - Una donna è morta nel tardo pomeriggio di oggi a Napoli in quello che ha tutte le caratteristiche di un agguato di camorra. A perdere la vita, crivellata di colpi mentre era a bordo di una vettura in via Casarea, è stata la 55enne Immacolata De Rosa.

Ferito il figlio della donna, il 34enne Clemente Palumbo, probabile reale bersaglio dei killer, giunti in moto o in automobile e fuggiti subito dopo l'agguato. Per la donna, all'arrivo dei soccorsi, non c'era più niente da fare, mentre il figlio è stato soccorso e trasportato in ospedale.

Il 34enne, ferito al collo da due proiettili, aveva piccoli precedenti di polizia. Del caso si stanno occupando i carabinieri coordinati dal pm Gianfranco Scarfò.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO