Si spacciava per carabiniere e truffava online, denunciato

Un uomo di 35 anni, di Taranto, è stato individuato e denunciato dai carabinieri con l'accusa di truffa, usurpazione di titoli e sostituzione di persona.

Il protagonista di questa vicenda si spacciava per carabiniere per raggirare diverse persone in tutta Italia.

L'uomo aveva messo in vendita su un sito di e-commerce uno smartphone al prezzo di 150€. Quando la trattativa con i compratori andava avanti attraverso Whatsapp, le persone truffate vedevano come foto profilo del venditore quella di un carabiniere. Così, avevano maggior fiducia e procedevano all'acquisto.

In realtà era tutta una truffa: l'uomo si faceva versare i soldi su una Postepay ma non inviava il cellulare.

Un 50enne di Castelnovo Sotto (Reggio Emilia) ha denunciato la truffa subita e i carabinieri del comando locale, dopo la fase investigativa, sono riusciti a individuare e denunciare il 35enne impostore.

In alto il video che mette in guardia da un altro tipo di "truffa del finto carabiniere".

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO