Messina e Catania: truffa da un milione di euro all'Inps - video

Associazione a delinquere finalizzata alla corruzione, truffa, falsa perizia in atto pubblico: questi i reati di cui sono accusate 33 persone che sono state arrestate ieri tra Messina e Catania.

Vittima della mega-truffa, da un milione di euro, è l'Inps. Le due persone a capo del sistema erano un'avvocatessa e il suo compagno, un medico.

I due, con la complicità di numerosi professionisti di vari settori (avvocati, medici, periti), avevano messo in piedi un sistema illegale per fornire pensioni di invalidità civile, indennità di accompagnamento, status di portatore di handicap e altri tipi di documenti a persone che non ne avevano diritto.

C'era anche un tariffario dei falsi certificati: 200 euro per una patologia cardiologica, 150 per un problma ortopedico.

Le 33 ordinanze di misure cautelari, emesse dal gip del tribunale di Patti su richiesta di quella Procura della Repubblica, sono state eseguite ieri a Messina e Catania. Inoltre sono stati notificati altri 69 avvisi di garanzia.

In alto il video con le riprese nascoste che mostrano alcune delle persone arrestate in uno dei momenti della truffa.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO