Valsamoggia (Bologna): 70enne aggredita dai pitbull del vicino

Una donna di 70 anni è stata aggredita ieri dai pitbull del vicino quando era uscita di casa per gettare la spazzatura.

I fatti sono accaduti nel pomeriggio nel comune di Valsamoggia, in provincia di Bologna. Le cronache locali riportano che erano le 17 circa quando la donna aveva aperto la porta di casa per uscire a gettare l'immondizia.

Proprio nello stesso momento stava uscendo anche un vicino di casa, che aveva lasciato per un attimo la sua porta socchiusa.

In quell'istante i due cani del 30enne hanno aggredito la donna impedendole di urlare e chiedere aiuto. Per diversi secondi la 70enne è stata in balia dei cani che l'hanno attaccata alla testa, alla gola e alle gambe.

Tutto è durato pochi secondi, quando poi il proprietario dei cani è uscito e ha bloccato l'aggressione. Il 118 ha trasportato la donna all'ospedale Maggiore di Bologna: ora è nel reparto di Rianimazione, in prognosi riservata.

I carabinieri stanno indagando sul caso e sulle possibili responsabilità del proprietario dei cani. I due animali sono stati sequestrati e affidati a un canile.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO