Sud Sardegna, cacciatore morso da un cinghiale: è grave

ospedale-cagliari.jpg

Un cacciatore di 52 anni è stato ferito ad un polpaccio ieri mentre impegnato in una battuta di caccia nelle campagne di Guspini, nella provincia della Sud Sardegna, da un cinghiale che era ferito a terra.

Il 52enne, identificato come Fabrizio Mura, si trovava insieme ad altri cacciatori che hanno prontamente lanciato l'allarme. Le condizioni dell'uomo, trasportato in codice rosso all'ospedale di Cagliari, erano parse gravi fin dai primi istanti e dopo un intervento chirurgo la struttura ospedaliera ha fatto sapere che l'uomo è fuori pericolo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 289 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO