12enne vittima di bullismo tenta di darsi fuoco in classe

Tentativo di suicidio ieri in una scuola di Cefalù, in provincia di Palermo.

Protagonista del gesto un alunno di 12 anni che frequenta la seconda media dell'istituto comprensivo Rosario Porpora. Ieri mattina, 12enne si è gettato sui vestiti del liquido infiammabile, poi ha minacciato di darsi fuoco con un accendino.

Gli insegnanti sono subito intervenuti per evitare il tentativo di suicidio. C'è stata qualche bruciatura alla felpa che il bambino indossava ma fortunatamente nessuna ustione.

Il 12enne aveva raccontato di essere vittima di episodi di bullismo, e i carabinieri al lavoro su questo caso vedono proprio questa come causa scatenante di questo disperato gesto.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO