Castelvetrano (Trapani): maxi operazione nel paese del boss latitante Matteo Messina Denaro

È scattata questa mattina all'alba una nuova maxi operazione a Castelvetrano, il paese (in provincia di Trapani) del boss latitante Matteo Messina Denaro.

Impegnati nell'operazione duecento agenti delle squadre mobili di Palermo e Trapani, insieme a colleghi del Servizio centrale operativo di Roma: numerosissime le perquisizioni e i controlli in tutta la zona.

Il blitz ha come obiettivo circa 30 persone, ritenute vicine al latitante. Nelle loro abitazioni sono in corso perquisizioni. Tutte queste persone, presunte fiancheggiatori del capomafia, risultano indagate per favoreggiamento.

I poliziotti, come riportato da Repubblica, stanno utilizzando anche attrezzature particolari per cercare eventuali cavità o bunker all'interno delle case.

Nel video in alto: operazione di maggio 2017 contro la rete di fiancheggiatori del boss Matteo Messina Denaro, con 14 fermi

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO