Argentina: scontri polizia-manifestanti per le pensioni - video

Scontri in Argentina tra agenti di polizia e manifestanti, scesi in piazza per protestare contro il disegno di legge sulla riforma delle pensioni.

Si tratta della nuova proposta sulle pensioni - giudicata incostituzionale - fatta dal governo di centrodestra del presidente Mauricio Macri.

Gli scontri più duri a Buenos Aires: in piazza c'erano migliaia di attivisti. I manifestanti più violenti hanno lanciato pietre, bottiglie e petardi contro i poliziotti. Gli agenti hanno risposto usando getti d'acqua e proiettili di gomma.

Diverse le persone arrestate.

"L'unico modo che questo esecutivo ha di governare è usare la repressione, è un governo neoliberista e come tale può governare solo reprimendo", ha detto un manifestante.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO