Brescia: morto lʼimprenditore Giuseppe Soffiantini

giuseppe soffiantini

Brescia - È morto all’età di 83 anni l’imprenditore tessile Giuseppe Soffiantini, che molti ricorderanno poiché fu al centro, suo malgrado, di un fatto di cronaca del quale si parlò in ogni angolo del globo. Soffiantini fu infatti sequestrato il 17 giugno del 1997 mentre si trovava nella sua abitazione di Manerbio e rimase nelle mani dei rapitori fino al 9 febbraio del 1998. Fu liberato ad Impruneta (Firenze) in seguito al pagamento di un riscatto da ben 5 miliardi di lire. Quella di Soffiantini fu una delle più rumorose operazioni da parte dell’Anonima Sequestri: "Quando si è vittima di un sequestro e se ne esce vivi, o si perdonano i propri aguzzini o si resta sequestrati a vita", ebbe a dire il dirette interessato ricordando i 237 giorni di prigionia.

Del sequestro Soffiantini si è parlato inevitabilmente tanto all’epoca e negli anni successivi, anche per via delle modalità tramite le quali avvenne il prelievo del noto imprenditore tessile. I tre rapitori si introdussero nella sua villa il 19 giugno del 1997 e lo prelevarono dopo aver imbavagliato la moglie. Dopo la prima richiesta di 20 miliardi di vecchie lire, la trattativa si concluse sulla base di 5 miliardi, ma la tensione salì alle stelle quando i rapitori inviarono sia alla famiglia sia ad Enrico Mentana, allora direttore del Tg5, un lembo d’orecchio del rapito minacciandone l’uccisione in caso di mancato pagamento.

Rapimento Soffiantini: il conflitto a fuoco


La banda dei rapitori era capeggiata da Mario Moro di Ovodda (Nuoro), deceduto dopo essere stato ferito durante un conflitto a fuoco con gli agenti dei Nocs. In quell’occasione, perse la vita anche l’ispettore Samuele Donatoni, mentre gli altri componenti della banda furono tutti condannati, ad eccezione di Attilio Cubeddu, che risulta essere ancora oggi latitante. Soffiantini era ricoverato da giorni nell'istituto ospedaliero Poliambulanza di Brescia per problemi di cuore.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO