Texas, pacchi bomba: ucciso un ragazzo e ferite due donne

gettyimages-1542106.jpg

Un morto e due feriti ad Austin, Texas. È questo il risultato di due pacchi bomba consegnati oggi nella Capitale texana. Il primo pacco è esploso nella mattina di lunedì, causando la morte di un giovane di 17 anni e il ferimento di una donna - fortunatamente non in modo grave - che si trovava a poca distanza da lui quando questi ha aperto il pacco anonimo che gli era stato recapitato. Poche ore dopo un’altra donna è rimasta ferita gravemente per la detonazione di un secondo pacco, che le è esploso tra le braccia dopo averlo raccolto davanti alla porta di casa.

Purtroppo c’è un precedente di soli 10 giorni fa, quando un uomo di 39 anni è rimasto ucciso sempre a causa di un pacco bomba che gli era stato recapitato. La polizia ha potuto già appurare che è stata la stessa tipologia di materiale esplosivo ad uccidere i 2 uomini e ferire le due donne e, ovviamente, non considera questo elemento una casualità.

La polizia sta indagando sui fatti con la collaborazione della FBI. Gli investigatori temono che alla base di tutto possa esserci un movente razziale visto che le vittime di queste esplosioni sono tutte afroamericane. La Polizia ha invitato i cittadini a non aprire pacchi sospetti, in special modo se dovessero arrivare quando non si sta attendendo una consegna, e di avvertire quindi il 911. Il governatore del Texas, Greg Abbott, ha offerto una ricompensa di 15mila dollari a chiunque fornisca informazioni che portino all’arresto della persona o delle persone responsabili di questi "attacchi atroci".

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO