Papa Ratzinger è morto: ma è una bufala, ecco chi ci è cascato

Papa ratzinger

"Papa Ratzinger è morto": la notizia, ovviamente una bufala, si è diffusa rapidamente tramite i social network nella giornata di martedì 27 marzo e a cascarci è stata anche una testata giornalistica, “Roma.it - Il Quotidiano del Lazio”. Con un tweet, il giornale della capitale ha annunciato il decesso del Papa emerito, ma la Santa Sede, nelle stesse ore informava tramite i propri canali ufficiali che "Papa Francesco, come fa in diverse occasioni, è andato a visitare Benedetto XVI per farli gli auguri di Pasqua".

Insomma, Ratzinger è vivo e vegeto e del resto non è la prima volta che un personaggio importante venga messo al centro di una bufala che poi finisce ingenuamente su tantissime bacheche di utenti che ritwittano o condividono. Dopo aver appurato la realtà dei fatti, il "Il Quotidiano del Lazio" ha pubblicato una smentita tramite la propria pagina Facebook:

"Ci scusiamo per la notizia della morte di Papa Ratzinger, una fonte che ritenevamo credibile ci aveva informato di questo drammatico evento ma a questo punto non avendo avuto conferme ufficiali siamo sicuri sia una notizia infondata e di questo ci scusiamo ancora con i nostri lettori e con i fedeli".

Stranamente, però, il messaggio di scuse apparso ieri, è sparito oggi dalla pagina del quotidiano capitolino.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO