Napoli, minorenni aggrediscono un dipendente di McDonald's

galleria-umberto-i-napoli.jpg

Aggressione questa notte all'interno del McDonald's della galleria Umberto I di Napoli. Era da poco passata l'una quando uno dei dipendenti del locale si è avvicinato ad un gruppetto di minorenni, circa 7-8 ragazzini seduti ad un tavolo, e li ha invitati ad uscire per agevolare la chiusura del fast food.

I giovanissimi, tutti di età compresa tra i 13 e i 15 anni, non avevano alcuna intenzione di andarsene nonostante l'orario di chiusura e in tutta risposta, secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, si sarebbero avventati sul dipendente e lo avrebbero picchiato prima di darsi alla fuga lungo via Toledo e sparire nella notte.

Il dipendente è stato medicato e se l'è cavata con tre giorni di prognosi, mentre le ricerche del gruppetto di minorenni, ripreso dalle telecamere installate dentro e fuori il locale, sono ancora in corso.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO