Treviglio, due morti per l'esplosione di un serbatoio - VIDEO

È successo in un'azienda di mangimi.

Questa mattina nell'azienda ECB che si trova a Treviglio, nel Bergamasco, in via Caldenzano, è esploso un serbatoio che viene usato come essiccatoio di farine alimentari per animali domestici. Secondo un primo bilancio, due persone sarebbero morte. Questo dato è stato riferito come provvisorio dai vigili del fuoco, ma non risulterebbero coinvolte altre persone nell'incidente. I pompieri del distaccamento di Treviglio e di Dalmine, i carabinieri della locale Compagnia e stazione e personale del 118 sono intervenuti sul luogo dell'esplosione nell'azienda di mangimi. La polizia locale ha sbarrato la strada fuori dall'azienda.

L'esplosione è avvenuta intorno alle ore 10 di oggi, domenica 1 aprile 2018, e i vigili del fuoco sono intervenuti poco dopo per mettere in sicurezza la zona, visto che l'azienda è satura di anidride carbonica in seguito all'esplosione. Non è ancora chiaro come sia avvenuto l'incidente e che cosa abbia provocato l'esplosione. Sul luogo sono arrivati anche i tecnici dell'Agenzia di tutela della Salute.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO