Rassegna stampa: le prime pagine di oggi, mercoledì 4 aprile 2018

Le aperture dei principali quotidiani italiani

La politica protagonista sulle prime pagine dei quotidiani di oggi, mercoledì 4 aprile 2018: “Governo, la mossa di Di Maio: Sì a Salvini, senza Berlusconi” è il titolo d’apertura del quotidiano La Repubblica, che in taglio basso dà anche spazio all’assalitrice della sede di Youtube e al caso Dj Fabo con l’appello del dimissionario Premier Gentiloni alla Consulta.

Anche Il Fatto Quotidiano in apertura con il via alle consultazioni: “Di Maio cerca di stanare Salvini e il PD: chi ci sta? Ma niente B.”. In taglio centrale, la brutta notizia per i terremotati, ai quali l’UE richiederebbe indietro qualcosa come 75 milioni di euro di tasse. Il Manifesto dedica la falsa apertura alla politica italiana, mentre in taglio centrale c’è spazio per il martedì nero della Francia: “Macron deraglia”, iniziati gli scioperi delle ferrovie che promettono tre mesi di calvario per i pendolari d’oltralpe.

Libero avanza invece l’ipotesi di un “governo ammucchiata”: “Ideona di Franceschini >", nel PD sarebbe in crescita il fronte di quelli che propendono per l’apertura al Movimento 5 Stelle. In taglio centrale, invece, un titolo satirico sul leader dei grillini, Luigi Di Maio, e i suoi bisticci con la lingua italiana. La Stampa, invece, apre con il caos dei diritti televisivi: “Mediaset-Sky, lo stop di Tim: c’è troppa concentrazione”. In taglio centrale, il quotidiano torinese presenta un dossier sull'isola finlandese vietata agli uomini.

La Verità di Belpietro dà invece una lettura diversa del quadro politico italiano: “Il piano di Renzi per risorgere (fregando i voti a Forza Italia). In taglio centrale, il titolo critico nei confronti di Macron, che avrebbe bloccato i disabili diretti a Lourdes.

Praticamente identiche le prime pagine dei tre quotidiani sportivi, Gazzetta dello Sport Corriere dello Sport e Tuttosport che celebrano l’extraterrestre Ronaldo: disfatta della Juventus in casa contro il Real Madrid, bianconeri praticamente fuori dalla Champions League.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO