Crotone, due morti e un ferito sul lavoro. La strage delle morti bianche: 153 da inizio anno

Due morti e un ferito a Crotone per il crollo di un muro di contenimento. Gli operai erano impegnati in lavori di ristrutturazione della strada che porta a Capocolonna: la strage silenziosa delle "morti bianche".

11.20 - L'operaio portato in ospedale a Crotone a seguito dell'incidente sul lavoro che lo ha coinvolto e che ha provato la morte sul colpo di due colleghi sarebbe gravemente ferito. L'uomo, di 56 anni, è di Isola Capo Rizzuto. Per lui si è reso necessario un intervento chirurgico.

10.30 - L’incidente sul lavoro a Crotone di questa mattina è avvenuto in viale Magna Grecia, lungo la strada che porta alla zona archeologica. Gli operati rimasti coinvolti nel crollo improvviso del muro di contenimento, per cause che dovranno essere accertate, lavoravano per conto di una ditta che aveva preso un appalto pubblico relativo alla ristrutturazione e all’ampliamento del lungomare che costeggia la spiaggia di Crotone e va verso Capo Colonna.

Scattato l’allarme, sul posto sono giunti i Vigili del fuoco che sono riusciti a estrarre dalle macerie l'operaio ferito prima di mettere in sicurezza tutta l’area interessata dal crollo del muro. L’ultimo incidente sul lavoro che aveva provocato vittime c’era stato appena quattro giorni fa a Treviglio, in provincia di Bergamo: a causa dell’esplosione in un’azienda di mangimi due operai hanno perso la vita.

Con l’incidente sul lavoro a Crotone di oggi salgono a 153 le vittime del lavoro in Italia nel 2018, secondo i dati dell'Osservatorio Indipendente di Bologna. Il numero delle morti bianche in questi primi tre mesi dell’anno è di parecchio superiore ai 113 decessi sul lavoro dello stesso periodo dell’anno scorso. Una strage silenziosa, un'emergenza che purtroppo ha assunto i caratteri dell'ordinarietà.

Incidente sul lavoro a Crotone: morti due operai

incidente sul lavoro a Crotone

Due operai sono morti in un incidente sul lavoro a Crotone. Una terza persona è rimasta ferita. La tragedia è avvenuta questa mattina. Secondo le prime informazioni i tre operai sarebbero stati travolti dal crollo di muro di cotentenimento.

I due lavoratori morti e il ferito, poi soccorso e trasportato all'ospedale di Crotone, erano impegnati nei lavori di ristrutturazione della strada che va verso il comune di Capocolonna. Le vittime, secondo quanto riferiscono le agenzie stampa, sarebbero un cittadino italiano di 51 anni e uno di nazionalità ucraina di 35.

(in aggiornamento)

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO