Brescia: bimba di 4 anni muore per otite degenerata, rimandata a casa da 2 ospedali

ospedale

Brescia - Una bimba di 4 anni è deceduta molto probabilmente per un’otite degenerata che la ha causato un’infezione acuta. La notizia è riportata oggi dal ‘Giornale di Brescia’, secondo cui la bambina originaria di Gottolengo, soffriva da circa un mese e mezzo di dolori al collo associati ad uno stato febbrile. Visitata presso l’ospedale di Manerbio prima e alla Poliambulanza poi, era stata rispedita a casa, poiché non sarebbero stati riscontrati gli estremi per un ricovero. Sabato scorso il repentino peggioramento delle condizioni di salute della bimba, che è stata trasportata presso il Civile di Brescia dai genitori.

I sanitari del nosocomio lombardo hanno subito constatato le gravi condizioni di salute della piccola, che dopo essere stata trasportata del reparto di rianimazione pediatrica è deceduta giovedì pomeriggio. Il corpo di Nicole, questo il nome della bimba, farà ritorno oggi a Gottolengo, con i genitori che avrebbero già dato l’ok all’espianto degli organi. Il caso è stato segnalato dallo stesso ospedale Civile alla Procura di Brescia, intanto la scuola dell’infanzia del suo paese l’ha voluta ricordare con un post su Facebook.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO