Napoli, spari tra la folla a Case Nuove: gravissimo un 20enne

Il giovane aveva precedenti per droga.

sparatoria-napoli-case-nuove.jpg

Un ragazzo di 20 anni, identificato dalla stampa locale come Vincenzo Mazio Junior, è rimasto gravemente ferito in seguito a una sparatoria avvenuta intorno alle 11 di oggi in pieno centro a Napoli, nella zona di Casa Nuove.

Sul caso sono ancora in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine, ma stando a quanto si è appreso il 20enne, con precedenti penali per droga, è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Loreto Mare, dove è ricoverato in gravissime condizioni.

La dinamica non è stata ancora ricostruita e non è chiaro, al momento, se si sia trattato di un agguato finalizzato proprio a colpire il giovanissimo o se la sparatoria sia avvenuta per altri motivi.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO