Rassegna stampa: le prime pagine di oggi, mercoledì 11 aprile 2018

I principali quotidiani italiani in edicola stamattina.

I principali quotidiani italiani oggi, mercoledì 11 aprile 2018, hanno scelto aperture diverse, anche se le notizie principali sono sostanzialmente tre: il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha convocato le nuove consultazioni per domani, giovedì 12, e per venerdì 13 aprile; l'audizione di Mark Zuckerberg davanti al Congresso Usa per parlare della sicurezza online dopo lo scandalo Cambridge Analytica; la qualificazione della Roma alle semifinali della Champions League dopo un'impresa, ossia la rimonta contro il Barcellona, dal 4-1 subito al Camp Nou al successo per 3-0 all'Olimpico.

Il Corriere della Sera ha come titoli in evidenza: "Consultazioni, l'ipotesi di un esploratore. In Aula un asse tra M5S e centrodestra", "Zuckerberg si scusa in Senato" e "Rimonta da leggenda: la Roma elimina Messi". Sceglie invece gli esteri per l'apertura la Repubblica, che titola: "Siria, il fronte dei raid. Alleanza contro Assad", poi tra gli altri titoli "Zuckerberg a testa bassa davanti al senato: 'È solo colpa mia'" e "Roma, un'impresa storica, fuori Messi dalla Champions".

Il Fatto Quotidiano titola "Renzi sentito in Procura su Lotti e soffiate Consip", ma in evidenza nel taglio centrale troviamo "Il Colle prepara un esploratore. E nel Pd volano stracci e coltelli", il manifesto apre con "Tra capi e Colle", poi in evidenza anche "Trump pronto ad attaccare la Siria". Il free press Leggo ha come titoli principali: "Manolas de Dios" (sulla vittoria della Roma in Champions) e "Milano, vampiri in ospedale: tangenti e regali per i primari".

Tra i giornali di destra, il Giornale apre con "Tutor fuorilegge via dalle autostrade", poi come titoli in evidenza "Test sull'asse Lega-M5S. Ma torna l'ipotesi governo del presidente" e "La Siria fa litigare Usa e Russia". Libero apre con "Se anche i medici rubano" sul caso dei quattro primari arrestati a Milano, mentre Il Tempo di Roma apre con" Romantada!", ovviamente sulla vittoria della Roma.

Sempre a Roma Il Messaggero ha in evidenza una foto di Dzeko con il titolo "Roma Roma Roma!", ma l'apertura è "Il mea culpa di mister Facebook", poi tra i titoli in evidenza troviamo anche "Nuove consultazioni ma l'incarico è lontano. Strappo nel Pd sul M5S". A Napoli Il Mattino titola "Zuckerberg: cambiare internet", a Genova Il Secolo XIX sceglie come apertura le consultazioni con "L'accelerata del Quirinale", lo stesso fa La Stampa a Torino con "Governo, pressing di Mattarella", mentre nel taglio centrale "Zuckerberg: saremo i poliziotti del web". La Gazzetta del Mezzogiorno sceglie un titolo che fa riferimento alla situazione politica italiana: "Avanti piano, quasi indietro".

Il quotidiano economico Il Sole 24 Ore titola "Contratti, il welfare conquista anche le Pmi", mentre il quotidiano cattolico Avvenire apre con "L'inaccettabile sfida" con riferimento alle mafie. Sui quotidiani sportivi ovviamente in primo piano c'è la Roma: La Gazzetta dello Sport titola "Imperiali!", il Corriere dello Sport "Roma nel Mito" e Tuttosport "Estasi Roma!" e su tutti e tre c'è un richiamo anche alla Juventus che gioca contro il Real Madrid ed è chiamata a una simile impresa.

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO