Rassegna stampa: le prime pagine di oggi, giovedì 12 aprile 2018

La sempre più probabile azione militare degli Stati Uniti in Siria domina le prime pagine dei quotidiani in edicola oggi, giovedì 12 aprile 2018, e riesce anche ad offuscare l'avvio delle consultazioni per la formazione del nuovo governo nel nostro Paese.

La Repubblica titola proprio "Trump-Putin, venti di guerra" e nell'occhiello dà conto degli ultimi scambi tra il Presidente USA Donald Trump e Mosca, pronta ad abbattere ogni missile lanciato sulla Siria. Spazio anche al ritorno al Quirinale: "M5S e Lega ci riprovano. Di Maio toglie il veto a FI, resta il no a Berlusconi".

Il Fatto Quotidiano sceglie di dare spazio al nuovo governo e titola "Il patto Di Maio-Salvini sblocca le Camere e spaventa il PD e B.". Siria in apertura, invece, de Il Messaggero che dà conto della minaccia lanciata da Trump e spiega "Imminente l'attacco americano in Siria. Mosca invia truppe al confine. Assad lascia la capitale".

Il Manifesto apre con un secco "La stupida guerra", mentre Il Mattino titola "Siria in fiamme, voli da Sigonella" e dà anche spazio alla cronaca locale, con la nuova emergenza armi a Napoli e provincia. Politica italiana ance in apertura de Il Secolo XIX, "L'accelerata del Quirinale", e di Libero, che titola "Salvini e Di Maio al Vinitaly. Speriamo il Valpolicella li aiuti".

La Stampa apre invece sulla crisi in Siria: "Usa-Russia, sfida sulle basi italiane".

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO