Firenze, ubriaco picchia la figlia di 17 mesi: costole fratturate e timpano lesionato

L'uomo è stato identificato e arrestato dalle autorità di Firenze

ospedale-pediatrico-meyer.jpg

Una bimba di 17 mesi è ricoverata all'ospedale pediatrico Meyer di Firenze dopo esser stata ripetutamente schiaffeggiata dal padre che, ubriaco secondo quanto accertato dalle autorità, si sarebbe accanito su di lei perchè non smetteva di piangere.

È accaduto ieri pomeriggio nei pressi di piazza della Libertà a Firenze. Il genitore, un uomo di 48 anni, originario dell'Albania, si trovava da solo in casa con la bimba quando, ubriaco e fuori controllo, l'ha aggredita con numerosi schiaffi. È stata la madre della bimba, dopo aver sentito al telefono il marito ed essersi resa conto del suo stato di alterazione, a chiedere a sua sorella di andare a controllare.

La donna, giunta in casa, avrebbe trovato la piccola col volto già tumefatto e sarebbe corsa in ospedale per gli accertamenti del caso. I medici dell'ospedale hanno riscontrato fratture a due costole e lesioni ad un timpano e hanno deciso di ricoverare la bimba per le cure del caso.

Il 48enne, invece, è stato segnalato alle autorità e successivamente arrestato.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 198 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO