Traforo del Monte Bianco: fermato un furgone con a bordo esplosivo

L'autista del mezzo è stato fermato per ulteriori accertamenti.

traforo-monte-bianco.jpg

19.00 - Il blocco del veicolo è avvenuto all'alba di oggi, ma la notizia è stata diffusa soltanto nel tardo pomeriggio. A bordo del mezzo, un furgone bianco Mercedes sprinter, le autorità hanno trovato due chilogrammi di tritolo nascosti in una portiera del mezzo.

Le autorità, stando a quanto si è appreso, erano sulle tracce del mezzo e dell'uomo che era alla guida, risultato originario della Bosnia. Fermati ed interrogati anche gli altri due uomini che stavano viaggiando sul mezzo, originari anche loro dell'Europa dell'Est.

18.40 - Un furgone proveniente dalla Francia è stato bloccato oggi pomeriggio al traforo del Monte Bianco e nel corso di un controllo di routine è emerso che il mezzo stava trasportando dell'esplosivo.

Poche le informazioni disponibili al momento, se non che il furgone era diretto in Italia e che l'autista, un uomo originario dell'est Europa, è stato subito fermato dalla polizia per ulteriori accertamenti.

Al momento, secondo quanto si apprende, gli inquirenti avrebbero prontamente escluso collegamenti col terrorismo.

Dalla notte scorsa la polizia di frontiera aveva intensificato i controlli per tutti i veicoli in entrata e in uscita dal territorio italiano attraverso il traforo del Monte Bianco. Controlli di routine, ma più approfonditi del solito.

Non è chiaro, al momento, se questa decisione era stata presa in seguito a segnalazioni o soffiate, ma a poche ore dall'avvio di questi approfondimenti è già emerso un caso sospetto, ancora tutto da verificare.

Della vicenda si stanno occupando gli agenti della squadra mobile di Milano.

(in aggiornamento)

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 33 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO