[VIDEO] La tempesta di sabbia che ha causato 100 morti in India

India - Una tempesta di sabbia e la pioggia che si sono abbattute negli ultimi giorni sugli stati di Rajasthan e Uttar Pradesh hanno causato 115 morti e 180 feriti. E, purtroppo, l’allerta non è cessata poiché proprio oggi il Dipartimento di meteorologia indiano ha diramato un nuovo allarme per le prossime 72 ore, quando una nuova ondata di maltempo di dovrebbe abbattere sulla regione di Agra, dove si trova il mausoleo del Taj Mahal, patrimonio universale dell'umanità dell'Unesco.

Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Ians, solo ad Agra le vittime sono state 44, con diverse strutture che hanno subito ingenti danni. Anche alcuni monumenti sarebbero stati danneggiati dalle piogge battenti e dai forti venti che stanno imperversando nella regione. Il Taj Mahal, mausoleo costruito nel 1632 per volere dell'imperatore mughul Shah Jahan in memoria della moglie Mumtaz Mahal, ha subito ad esempio il danneggiamento di due delle porte in legno del minareto, oltre a vari alberi del giardino circostante caduti o divelti.

india tempesta sabbia

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 38 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO