Roma: 25enne trovato morto in un campo. Fermato il suocero

omicidio castel madama

18:37 - È il suocero l'uomo fermato per l'omicidio del 25enne ritrovato a Castel Madama. L'uomo aveva inizialmente provato a sviare le indagini facendo credere che si trattasse di un incidente, ma ora avrebbe confessato. La vittima era il compagno della figlia con cui aveva avuto un figlio da pochissimo, appena 40 giorni. Sembra che ci siano stati dei dissidi tra il ragazzo e la famiglia della compagna.

18:21 - È stato fermato un conoscente del ragazzo trovato morto a Castel Madama. Si attendono ulteriori informazioni sulla sua identità e sul perché dei sospetti degli inquirenti nei suoi confronti.

17:05 - L’ufficialità che si procede per omicidio in merito alla morte del 25enne trovato cadavere ieri notte a Castel Madama arriva dall’apertura di un fascicolo per questa ipotesi di reato da parte del pm di turno. La vittima residente a Tivoli, di professione cameriere, presentava una ferita d’arma da fuoco all'altezza del collo. 

Si indaga per omicidio in marito al ritrovamento a Castel Madama, vicino Tivoli (Roma) del cadavere di un giovane di 25 anni.

Il corpo del ragazzo, che presenterebbe una ferita da arma da fuoco sul collo, secondo quanto riferisce Il Messaggero è stato rinvenuto poco dopo la mezzanotte di ieri in una zona di campagna di Castel Madama, precisamente in località Saccomuro, appena sopra il fiume Aniene, in via Vicovaro.

Lanciato l'allarme sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Tivoli e del nucleo investigativo di Frascati. A quanto si apprende i militari dell'Arma stanno cercando di ricostruire le ultime ore di vita del giovane con l'aiuto di alcuni testimoni. Sull'identità della vittima chi indaga mantiene per ora uno stretto riserbo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO