Naufragio di migranti al largo della Tunisia: 46 morti

Migranti in Libia

Ennesimo naufragio di migranti nel Mar Mediterraneo, a poche ore da quello costato la vita a 9 persone al largo della Turchia. Sempre oggi, al largo delle coste della Tunisia, un barcone con a bordo circa 180 migranti si è inabissato provocando la morte di almeno 46 persone.

I soccorritori prontamente giunti sul posto sono riusciti a trarre in salvo 67 persone, molte di nazionalità tunisina, a circa 30 chilometri al largo della costa meridionale della Tunisia. I corpi di 46 persone sono già stati recuperati, mentre sono ancora in corso le ricerche di eventuali superstiti.

L'allarme era stato lanciato nella notte e le operazioni di soccorso si sono completate in mattinata. Il bilancio reso noto dal ministro dell'Interno della Tunisia è da considerarsi provvisorio.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO