Reggio Emilia, 17enne si getta da un treno in corsa: era senza biglietto

Il ragazzo non è in pericolo di vita

Treno regionale

Uno studente di 17 anni residente nella Bassa reggiana questa mattina ha messo in pericolo la propria vita per sfuggire ai controllori di un treno regionale. Il fatto è avvenuto poco prima delle ore 8, sul convoglio regionale Suzzara-Parma. I controllori hanno sorpreso senza biglietto il giovane che, incredibilmente, ha deciso di aprire il finestrino del treno e di lanciarsi giù dal convoglio in corsa rischiando seriamente di venire travolto dalle stesse ruote del convoglio.

Fortunatamente il giovane non è finito sotto le ruote ed ha riportato "solo" importanti traumi. Il personale del 118 l'ha soccorso nel territorio del comune di Guastalla e poi l'ha trasportato all'Arcispedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. I medici, dopo averlo visitato e sottoposto agli esami del caso, non lo considerano in pericolo di vita.

Il suo folle gesto ha comportato anche l'interruzione del traffico ferroviario. Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri, intenzionati a far luce su questo episodio singolare.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO