Milano, arrestate tre ladre: hanno rubato anche in casa del sindaco Sala

MILAN, ITALY - APRIL 11:  Giuseppe Sala attends Save The Artistic Heritage - Vernissage Cocktail on April 11, 2018 in Milan, Italy.  (Photo by Stefania M. D'Alessandro/Getty Images for Cinello)

L'Ufficio prevenzione generale della Questura di Milano ha arrestato ieri 3 ladre specializzate in furti in appartamento. Si tratta di 3 donne di origine rom, apparentemente insospettabili anche per il loro stile modaiolo impeccabile. I poliziotti hanno individuato il loro rifugio alle porte del capoluogo lombardo, dove le donne conservavano una notevole quantità di oggetti di lusso: borse, occhiali, foulard, orologi, pellicce e altri oggetti vari.

La polizia sospetta che si tratti della refurtiva di diversi colpi messi a segno a Milano. Tra le vittime delle 3 ladre ci sarebbe anche il sindaco Giuseppe Sala, che nel weekend del 26-27 maggio ha subito un furto nel suo appartamento milanese. Al rientro dopo un fine settimana trascorso in Liguria, il Sindaco ritrovò la porta di casa spalancata con i chiari segni di una manomissione operata, presumibilmente, con un piede di porco. Tra gli oggetti rubati in casa del sindaco c'era un prezioso rolex, una borsa di lusso e qualche oggetto d'oro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 61 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO